dicembre

consigli mese di Dicembre

Nell’orto
Preparare il terreno per le culture primaverili.
Distribuire il letame ben maturo kg 6 per mq, oppure dello stallatico essiccato confezionato in ragione di kg. 1/mq.

in cantina
Controllare la temperatura della cantina per la seconda fermentazione o fermentazione lenta. Per stabilire se ci sono ancora zuccheri residui, zuccheri che riprenderanno a fermentare in primavera o la successiva estate, bisogna ricorrere all’analisi chimica,  per comprendere se il vino è pronto  o se ha bisogno di eventuali correzioni, nel caso di scarsa acidità fissa, o troppo intensa o troppo languido colore. Da ogni singolo recipiente si prelevi un bicchiere di vino e lo si esponga all’aria 24 ore. Se vino il vina cambia colore è necessaria l’aggiunta di metabisolfito. L’enologo stabilirà quanto.